Autismo e Beni Culturali

Il progetto Autismo/Cultura: “La genialità degli autistici al servizio dei Beni Culturali – la debolezza dell​’uomo diventa forza” ha come scopo quello di impegnare l’autistico in un lavoro di ricostruzione di affreschi distrutti da calamità naturali utilizzando un idoneo software.
Il progetto ha uno statuto ed un regolamento e ad oggi hanno aderito tutti i Distretti Rotary italiani, 5 club del Distretto 2031 ed uno sponsor e tutti contribuiscono al budget previsto.
L’Università di Pavia che si è impegnata nella realizzazione del software ha già ottenuto un qualche risultato ma deve ancora ottimizzarlo.

0 0